3. Cos’è Tanit

Il sito ufficiale e il contest.

 

La trama.

Una dea scende fra gli uomini, e la dea è Axieros, la Madre oscura che ha tramato affinché mondi separati venissero in contatto: tutto è cominciato con un Esbat, il passaggio di un demone spinto da un inganno e dal desiderio di cambiare il proprio destino che veniva scritto nelle pagine di un fumetto. Così, per volere della dea, il demone Hyoutsuki e il suo antico nemico, Yobai, si sono trovati a camminare fra gli uomini, e persino, grazie alla magia della stella Sirio, Sopdet per gli antichi, a condividere anni oscuri della loro storia: le due guerre mondiali, il 1977. Hanno incontrato donne in grado di intervenire nel loro mondo e modificarlo. Ne sono stati, a loro volta, cambiati.
Ma ora i due universi sono destinati a scontrarsi. Perché quando una dea cammina fra i mortali, il tempo della fine è vicino, e solo uno dei mondi potrà sopravvivere.
Una dea, dunque,  scende sulla terra per cercare una donna umana che rechi nel grembo sua figlia: Tanit, la bambina nera. Una donna in grado di provare rabbia e odio che nutrano una creatura divina e fatale: nell’Italia del 2008 che presagisce la grande crisi economica, rabbia e odio sono sentimenti diffusi. E mentre Axieros cerca una madre per sua figlia, Hyoutsuki cerca il proprio destino e Yobai cerca vendetta. Intanto, nel mondo umano, una coppia misteriosa, Nadia e Brizio, cerca di impedire la nascita di Tanit: perché quella nascita è stata prevista da secoli, e comporterà la fine per il genere umano. La loro strada si incrocia con quella di Ivy, la ragazza con un potere immenso che ha più volte salvato, per amore, la vita di Hyoutsuki. Ivy ha scelto di farsi dimenticare, e cerca di costruirsi una vita normale, con un ragazzo normale: una casa, una famiglia, un futuro tranquillo. Non le sarà possibile. Perché anche questa volta Ivy sarà di fronte ad una scelta: la scelta definitiva. Quale dei due universi verrà, infine, salvato? Quali sacrifici e quali rinunce comporta l’abbandono dei sogni dell’adolescenza? E quali scelte dovrà compiere Hyoutsuki affinchè il proprio percorso si compia nel modo giusto?
Tanit conclude la trilogia fantastica iniziata nel 2009 con Esbat e proseguita nel 2011 con Sopdet: una trilogia che unisce le leggende orientali ai miti mediterranei della Grande Madre, e li innesta nel racconto della contemporaneità. Stavolta, è lo smarrimento degli uomini alle prese con le bancarotte mondiali e la povertà imminente a fare da cornice a un evento fatale: una nascita divina che segnerà la fine dei tempi. Tutti i misteri vengono, infine, svelati. Ma ogni fine, come sempre, prevede nuove possibilità, e nessuna porta si chiude per sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 87 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: