Draghi, calendari e una pubblicità progresso

Signore? Ehi, signore! Dico a lei! Lei che è venuto qui a cercare “YouTube e il bracciale del drago dorato”. Guardi che proprio non ne so nulla. 
Sì, lo so che queste sono le chiavi di ricerca che ha immesso su google e che ho trovato nelle statistiche del blog, insieme a “dietologia e tette” . Ecco, di tette so di aver scritto una volta, ma il bracciale del drago dorato proprio non me lo ricordo. Anche perchè… venga qui, si sieda sotto quest’albero insieme a me. E’ comodo? Vuole un po’ di tè freddo? Un cuscino? Perfetto.
Adesso senta: lei ha presente i draghi, giusto? Sì, lo so che ormai con i draghi di Tolkien ci fanno anche i calendari, neanche fossero veline poveracci. Maggio: Chrysophylax sullo sfondo di una spiaggia delle Maldive. Vabbè. Dicevamo, i draghi.
Quello che volevo farle capire è che nessun drago che io conosca, che sia cinese o nibelungo, babilonese o greco, va in giro con i braccialetti. Intendiamoci, le creaturine hanno una vera passione per i gioielli: anelli, sfere, cose così.
Ma io un drago col bracciale …ahh, ma lei intende questo? Poteva dirlo subito. Peccato però. Mi sarebbe piaciuto che fosse una storia da inventare: il giovane orfanello YouTube contro un drago amante della bigiotteria. Non la faccio ridere, eh?

Allora provi con la nuova fan fiction di Angelo, Professione Betareader. Un altro sorso di tè?

Annunci

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: