In procinto

Diciamolo, dà una gioia notevole. Qualcosa che si pregusta da giorni. Qualcosa che è bello immaginare prima di chiudere gli occhi, la sera. O che ti accompagna mentre cammini, e sei talmente dentro la visione che spesso le automobili ti passano a un millimetro. Ma non ti investono, perchè sei in stato di grazia. Sei luminosa. Hai la pelle liscia. Improvvisamente, tutti ti trovano bella.
Ed è bello dilungarsi nei preparativi.
Si predispone l’ambiente giusto, per cominciare. Luci basse, come è conveniente, per nascondere quel che va celato ed evidenziare ciò che occorre sia visto. Musica: non indispensabile, ma aiuta.
Poi, l’abbigliamento: che sia curato nei minimi particolari, per evitare che un laccio o un fiocco siano di impiccio al momento clou.
Ah, il trucco, certo. I capelli. Insomma, l’aspetto. Si deve essere bellissimi quando si va ad un appuntamento del genere.
Quindi, lo stato d’animo. Brividi di eccitazione, scontato. Attesa. Ma non bisogna aver fretta. Sarebbe un peccato essere precipitosi e andare per le spicce, affrettando il culmine. E’ delizia pura soffermarsi sugli istanti che passano. Lenti. Molto lenti.
Infine, il dopo. Va pensato anche questo: non c’è niente di peggio che essere sbrigativi dopo un’esperienza del genere. Attenzione ai dettagli, ai gesti, alle parole.
Quando capita, occorre gustare ogni fase.
Perchè è  meraviglioso, uccidere un proprio personaggio.

Annunci

Tag:

8 Risposte to “In procinto”

  1. Teiresias Says:

    Quando ho ucciso il personaggio in Tutta colpa di Sunny Muffins (tutto scritto in una serata) avevo i capelli sporchi, ero depresso per un voto all’università, mia madre mi aveva fatto una piazzata e mia sorella era giù di morale.
    Ma, cazzo, quanto ho goduto a sfogare la mia rabbia su quello sfigato XD

  2. laramanni Says:

    E’ COSI’. Io ieri sera ero di pessimo umore e stamattina anche…e adesso miracolosamente sono in piena voluttà…Chiamasi sadismo??
    xD

  3. Mele Says:

    … Mi sento piiiccola. Io non riesco. Mi viene male solo a pensarci. Ci ho provato una volta, e ho pianto.

    Uffi. Adesso devo trovare qualcuno da uccidere, non posso farmi sconfiggere così!

  4. Luthien Says:

    Prima di uccidere un mio personaggio,mi sono quasi ammazzata fisicamente in acqua,sono tornata a casa ho guardato trucemente il consorte,ho aperto una lattina di Red Bull corretta vodka liquirizia mi sono chiusa nello studio,e l’ho fatta fuori…
    Scatola di kleenex a lato e musica a palla…(ovviamente tristissima)
    Non so se ci riuscirò ancora,sono una mollacciona….
    sigh…

  5. Teiresias Says:

    Mah, questo non è un mio problema XD sono davvero SADICO, io XD difatti quasi tutti i miei personaggi, in un modo o nell’altro, MUOIONO!
    Buahahahahahahahahahahah XD XD XD
    Sono un po’ frustrato, lo ammetto…e pazzerello… XD il Joker e la sua matita che scompare mi fa un baffo *_*

  6. Blackvirgo Says:

    Uccidere un personaggio? O sí, a volte lo si deve fare… purtroppo… sigh… anche a me fa un certo effetto farli fuori. Cioé, proprio mi dispiace.
    Se evo sfogare il sadismo li torturo. Fisicamente e psicologicamente. Ma la morte è sempre cósí definitiva…

  7. Laurie Says:

    Oh Lara, mi hai fatto pensare male kukuku
    Io quando ho ucciso la Tontola nella mia fanfiction… ero così fuori di me dalla gioia che ogni tanto dovevo alzarmi dalla sedia, girare in torno nella stanza, guardarmi allo specchio per vedere quanto sono faiga (xD) e dimenticare il fatto di quanto sexy era il Sommo mentre lo stava facendo… uciddere la Tontola, ovvio xD
    Via, ambiguità, via.
    P.S. CHI sta uccidendo? O__O

  8. laramanni Says:

    Eh eh…tranquilla Lau, il professor Ose è salvo e nessuno gli torcerà un boccolo. Sto uccidendo un personaggio a sorpresa…xD
    Sospettavo che nella tua storia avessi provato un momento analogo al mio…xD E aggiungo che anche leggendola si saltellava e si gioiva.
    Blackvirgo…uh. Non ne ho ancora torturato nessuno, ma c’è sempre un momento per cominciare…xD
    Mele, Luthien: alla fine di Esbat una lacrima me la sono fatta anche io…su un CERTO personaggio. E…Teiresias: non sei affatto frustrato e pazzerello. We all love Joker, peraltro. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: