E perchè mai?

Scrivo perchè è necessario.
Scrivo perchè è la mia vita.
Scrivo perchè è la mia missione.
Scrivo perchè l’arte mi chiama.
Scrivo perchè respiro.

Ogni tanto mi faccio un giretto fra i gruppi di scrittura e lettura del Faccialibro. E c’è sempre un topic su “perchè si scrive”. E ogni volta sono l’unica che prova a dire: “scrivo perchè è bello condividere una storia”.
Mi sa che sono strana forte.

Annunci

Tag:

16 Risposte to “E perchè mai?”

  1. Caska Says:

    Per me già se te lo chiedi hai problemi mentali, non ho mai sentito un attore chiedersi perché recita o un imbianchino perché dipinge muri ò_o
    (comunque di solito la pomposità delle risposte a questa domanda è inversalmente proporzionale al valore degli scritti)

  2. Lara Manni Says:

    Verissimo Caska. xD

  3. marian Says:

    Scrivo perché non so fare altro

  4. Lara Manni Says:

    🙂
    Scrivo perchè riesco a parlare meglio con la carta che con le parole. (è vero)

  5. Diana Says:

    Che post meraviglioso.

  6. Xavier Says:

    Perché si scrive? Primo Levi (nel breve saggio, con questo titolo, compreso ne “L’altrui mestiere”) ne dà nove, possibili motivazioni:

    1) Perché se ne sente l’impulso o il bisogno.
    3) Per insegnare qualcosa a qualcuno.
    4) Per migliorare il mondo.
    5) Per far conoscere le proprie idee.
    6) Per liberarsi da un’angoscia.
    7) Per diventare famosi.
    8) Per diventare ricchi.
    9) Per abitudine.

    La tua, Laretta, è qui:

    2) Per divertire o divertirsi. Fortunatamente, le due varianti coincidono quasi sempre: è raro che chi scrive per divertire il suo pubblico non si diverta scrivendo, ed è raro che chi prova piacere nello scrivere non trasmetta al lettore almeno una porzione del suo divertimento. A differenza del caso precedente, esistono i divertitori puri, spesso non scrittori di professione, alieni da ambizioni letterarie o non, privi di certezze ingombranti e di rigidezze dogmatiche, leggeri e limpidi come bambini, lucidi e savi come chi ha vissuto a lungo e non invano. Il primo nome che mi viene in mente è quello di Lewis Carroll, il timido decano e matematico dalla vita intemerata, che ha affascinato sei generazioni con le avventure della sua Alice, prima nel paese delle meraviglie e poi dietro lo specchio. La conferma del suo genio affabile si ritrova nel favore che i suoi libri godono, dopo più di un secolo di vita, non solo presso i bambini, a cui egli idealmente li dedicava, ma presso i logici e gli psicanalisti, che non cessano di trovare nelle sue pagine significati sempre nuovi. È probabile che questo mai interrotto successo dei suoi libri sia dovuto proprio al fatto che essi non contrabbandano nulla: né lezioni di morale né sforzi didascalici.

    Voilà: rien d’autre à dire.

    😀

  7. Laurie Says:

    Scrivo perché se non mi viene il mal di testa.
    (Se abitassi tra i pinguini, ad esempio, farei la menestrella. Va’ che figo).

  8. Lara Says:

    Xavier, sposami. 🙂

  9. Xavier Says:

    Subito! Purché celebri Don Pizzarro… (ricevuti i due video?).

    ;-D

  10. Lara Says:

    Sì, STUPENDI! Grazie! 🙂
    Convoca Don Pizzarro!

  11. Hisoka K. Shindou Says:

    Scrivo per bisogno, perchè non riesco a farne a meno, purtroppo… ^^”
    Tu non sei certo strana a dire che scrivi per condividere una storia, penso che tutti quelli che scrivono e rendono pubblici i loro scritti lo facciano per il tuo stesso motivo, no? ^_^

  12. Ophar Says:

    Scrivo perché le storie sono creazione e non mi sentirò mai altrettanto viva e cudele come quando scrivo.

  13. Mele Says:

    Scrivo… mh. Per sentirmi un po’ più creatore e un po’ meno creatura?
    Bah. Influssi filosofici della Grecia. (O forse mi devo ancora riprendere dalle 5 ore giornaliere di pullman…)

    Ah! Ma Larù! Vuoi metter su un asilo?!

  14. Lara Manni Says:

    No, non voglio mettere su un asilo! Perchè? 🙂

  15. Marco Says:

    Scriviamo per VENDETTA 😉

  16. Lara Manni Says:

    Sì! Mi piace!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: