Ending

Ieri, su Facebook, Anne Rice ha ribadito che non scriverà mai più libri di vampiri. Il ciclo è chiuso, dopo undici episodi, ha detto. Bello. Una buona fine è quanto è giusto augurarsi da chi scrive. E da chi legge.

Ps. Un modo per dire, nel mio piccolissimo, che non ci sarà un numero quattro, dopo Tanit.

Annunci

Tag: ,

11 Risposte to “Ending”

  1. Laurie Says:

    E per fortuna, dico io. Con le sue ultime tendenza c’era il rischio che Lestat diventasse un paladino cristiano.
    Sì, sì, Annetta, continua a scrivere i tuoi romanzi su Gesù Cristo da brava devota °__°

  2. Skeight Says:

    Oh beh, anche io ne sto scrivendo uno su Gesù sul mio blog ma non sono devoto XDD
    Comunque, buono che la Rice si sia data un limite. Magari, vista l’attuale andazzo dei vampiri in letteratura, avrà preferito tirarsi fuori dalla marmaglia…
    [a proposito, ho letto oggi da MelBooks quel fumetto “Il sogno di Valentina”; una porcata peggiore non riesco a immaginarla]

  3. Laurie Says:

    Skè, la differenze è che Annetta è diventata all’improvviso devotissima e quindi prima di scrivere un capitolo come minimo si autoflagella, medita, prega e fa tutte quelle altre cose che un credente ultraconvinto fa (non oso immaginare quali ma sento che sono terribili).
    P.S. Se per quello Christopher Moore ha scritto la sua versione del vangelo, che un giorno o l’altro dovrò leggere perché sa tanto di cosa crack ed eretica *_*
    P.P.S. Per darti l’idea della devozione d’Annetta: lei ha pregato il suo dio se scrivere un romanzo cristiano con un Lestat cristiano. Immagino la scena: Annetta: “Dio, devo far pentire della sue colpe quel bisessuale ateo impenitente eresiarca di Lestat?” Dio: “Se non vuoi copiare la Meyer…”

  4. Lara Manni Says:

    Il problema è che non se ne vede la fine: vampiri e vampiri e vampiri sono annunciati per i prossimi mesi. Diciamo che la conversione di Annetta è arrivata al momento giusto. 🙂

  5. Teiresias Says:

    Per lo meno la signora Rice è onesta: smette di scrivere su Lestat perché non c’è altro da scrivere. La scelta migliore, piuttosto che prostituirsi…

  6. Caska Says:

    Sì, beh, non è che quando scriva delle streghe però il risultato sia anche solo digeribile “XD

  7. Lara Manni Says:

    Ieri ha annunciato che il suo prossimo romanzo parla di Angeli…

  8. francescodimitri Says:

    Caska, scherzi? Il ciclo delle streghe io lo trovo _meraviglioso_ – senza paragone migliore di quello dei vampiri, e una delle più belle cose di fantastico che abbia mai letto…

  9. Lara Manni Says:

    Ma sapete che il ciclo delle streghe mi manca? Colpevolmente, lo so…ma almeno so cosa cominciare a leggere…

  10. Anonimo Says:

    L’ho conosciuta in America, la Rice, Anne Rice, una mente straordinaria 😉 Ha altro nel cassetto, vedrete e RIVIVRETE, cari Principi delle Tenebre ;-)))

  11. Lara Manni Says:

    Oh. OH! A questo punto DICCI! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: