The day after

Stamattina mi sono svegliata presto, sono andata in edicola e ho comprato il Venerdì di Repubblica. Sapevo (speravo) che ci sarebbe stata l’intervista che mi ha fatto diverse settimane fa Brunella Schisa, e infatti c’è, e ha un bellissimo titolo (Ma che horror: qui la scrittrice si innamora del suo personaggio). Me la sono trascritta e la posto.

L’intervista di Brunella Schisa per il Venerdì.

Non è il primo (e non sarà l’ultimo) romanzo nato in rete che arriva in libreria. Esbat è una fan fiction, cioè una storia liberamente ispirata a un manga. E’ uscito a puntate su internet nel 2007 e per un anno è stato discusso con entusiasmo sul web. Ecco la storia. Sensei, cinquant’anni, è l’autrice di un manga idolatrato nel mondo. Una notte, quando ha finito l’ultimo capitolo della saga, dalla sua finestra entra Hyoutsuki, il principe demone nemico del protagonista Moeru. Ha attraversato il mondo creato dalla Sensei per reclamare un finale diverso…L’autrice, Lara Manni, 32 anni, romana, tiene alla privacy. Sul suo blog nemmeno una foto. Sappiamo che adora Stephen King, il fan fantasy e l’horror.

Perché tanto riserbo? Viene il dubbio che lei nasconda la sua vera identità

Per  timidezza congenita e perché mi sento vicina agli scrittori che hanno deciso di mandare avanti i propri libri e non la propria persona: Elena Ferrante, per esempio.

Esbat è partito come un successo in rete. In che modo è arrivata al libro?

Per puro caso. Uno dei lettori, che ha anche scritto un bellissimo saggio sul romanzo, ha mandato il link della fan fiction a una persona che lavora nell’editoria. Mentre scrivevo la storia non pensavo a pubblicarla.

Sensei è una donna molto complicata. Il lettore passa dall’amore all’odio. Che donna è?

E’ una donna terribile e disperata. Ha sacrificato ogni emozione al suo lavoro, e per una passione improvvisa e impossibile tutta la sua vita va in frantumi. Volevo raccontare cosa accade ad una donna nel momento del cambiamento: per quello le ho accostato un’adolescente, Ivy, che affronta un’altra trasformazione non meno importante.

In rete è stato annunciato il seguito. Rivedremo il bellissimo Hyoutsuki?

Esbat è il primo libro di una trilogia che sto finendo: per non svelare nulla sul Demone, dirò che rivedremo sicuramente Ivy.

Il fantasy può parlare del presente?

Una bella storia apre sempre uno squarcio sul mondo: e nel caso dell’horror permette addirittura di attraversare lo  squarcio.

Annunci

Tag:

19 Risposte to “The day after”

  1. Un amico è così Says:

    Bacio i tuoi occhi chiusi, caro Demone, come un rito di purificazione. Bacio la tua mano che domina le stanze, che sfoglia i miei libri, la mano che in queste notti scrivendomi e trovandomi ha marchiato, con parole blu e audaci la mia volontà 😉

  2. stefano donno Says:

    l’ho anche messa nei miei link
    Complimenti e auguri
    Stefano Donno

  3. Lara Manni Says:

    Grazie Stefano, piacere!
    Unamicoècosì: caspita!

  4. Ele Says:

    Mi piace che adesso se non pubblichi la foto delle tue tette su myspace “nascondi la tua identità” xD

  5. Lara Manni Says:

    Parole sacrosante!!!
    Poi c’è l’altra cosa, hai presente? Quelle descrizioni della scrittrice (o scrittore) che ti dicono che ha i capelli biondi/rossi/corvini, o che giocherella con una sigaretta, o anche che ha una faccia così e cosà. E il libro?

  6. Ele Says:

    Sì, ma chi se ne frega xDDD Poi sempre cose stra-ovvie tipo appunto cosa fa con la sigaretta, ma se uno scrittore non fuma (SACRILEGIO!) cosa descrivono, come si gratta la fronte “XD?

  7. Lara Manni Says:

    (O si toglie le scarpe, cosa che io cerco regolarmente di fare sotto le sedie)

  8. Ele Says:

    …perché bisognerebbe togliersi le scarpe durante un’intervista, io ci spingerei l’attenzione, invece, le mie scarpe sono bellissime xDDD

  9. Lara Manni Says:

    Sì, ma a me piace stare a piedi nudi…:)

  10. Ele Says:

    EH, allora te li cerchi i trafiletti su quando ti togli le scarpe u_u xD

  11. Lara Manni Says:

    xD
    Basta non guardare sotto il tavolo!

  12. Laurie Says:

    Bella intervista, mi è piaciuta. Anche la presentazione è stata sintetica ma precisa, insomma è andata bene!
    Tu che dici?
    P.S. Mi dispiace tanto per l’amico. Ehm ti rispondo uhm.

  13. Lara Manni Says:

    Io dico che mi è piaciuta molto e che mi ha fatto un effetto buffissimo vedere le Lare-sims sul Venerdì! 🙂

    Ps. A chi lo dici…

  14. Laurie Says:

    Hanno usato le Lare-sims anche loro? xDD Bellissimo!

  15. Lara Manni Says:

    Lare-Sims ovunque! xD
    (le adoro, peraltro)

  16. ChaDo Says:

    Però come minimo io vorrei una delle Lare-sims nella famosa posa da scrittrice di pitzorniana memoria, ovvero dove si regge la faccia o la testa, “come se fosse troppo pesante”!

    Congrats per l’intervista 🙂 Ho preso il libro oggi al Melbookstore, ma ancora non l’avevano spacchettato, quindi ho dovuto mandare il commesso in magazzino (la libreria era piena di gente, che è questa storia? fa davvero così caldo??)

  17. Lara Manni Says:

    ChaDo, la chiedo alla persona che me le ha regalate, io sono un disastro a fare Lare-Sims xD Ma mi piacerebbe quella in posa da pensatrice xD

    Secondo me i commessi delle librerie cominceranno a odiarmi per questi spacchettamenti coatti! 🙂
    Grazie!

  18. Laura Costantini Says:

    Un libro non vale un amico? Forse. Ma un amico che si allontana perché non lo vezzeggi abbastanza, un amico che non ti resta accanto comprendendo che sei presa da cose importanti, un amico che non sa mettersi in disparte quando è il momento… un amico così, credo, non valga un libro come il tuo.
    La creazione pretende sacrifici più spesso di quanto non ci piaccia pensare. L’arte non è mai gratis. Ma l’amicizia vera resiste a qualsiasi prova. In bocca al lupo Lara e complimenti per l’intervista.
    Laura

  19. Lara Manni Says:

    Laura, grazie: parole sacrosante, le tue. Non sai quanto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: