In avanti

Così, ho ripreso a prendere appunti sul taccuino (è un taccuino fai da te, un piccolo quaderno a spirale dove ho incollato una luna, tanto per). Inizialmente pensavo ad una storia, poi quella storia ha cambiato direzione e adesso sto annotando, soprattutto, sogni, dal momento che in questi giorni sogno parecchio e in modo molto nitido. Sorprendentemente nitido, anzi.

Sarebbe, nel caso, la prima storia svincolata dalla trilogia e anche la prima storia non da fan writer. La cosa, fra le mille altre che mi terrorizzano in questo momento, mi fa particolarmente paura: ma intanto annoto, galleggiando nella strana, diffusa sensazione di tristezza che vedo negli occhi delle persone, in questi ultimi tempi.

Sì, certo, dovrei godermi il momento. In realtà, da quando ero bambina, non sono mai riuscita a farlo: ho sempre oscillato fra il prima e il dopo senza mai riuscire ad accoccolarmi nel presente. E dal momento che non ho idea di come sia fatto questo “dopo”, lo sto riempiendo di possibilità. Di quelle che, forse, diventeranno parole.

Aggiornamento: come tirarsi su di morale grazie a Laura et Lory. Grazie!

Annunci

Tag:

9 Risposte to “In avanti”

  1. Luthien Says:

    Come desidero leggere un tuo “sogno”!
    E credo che quello che faccia paura sia la libertà di scrivere senza “vincoli” imposti da fandom o altro…
    Felice di intuire che stai meglio. 🙂

  2. Lara Manni Says:

    Infatti, non sto meglio.

  3. cailleanwrites Says:

    Ciao Lara, sono Francesca Poggioli di Fb, soltanto adesso ho trovato e letto a modo il tuo blog ( mannagging ) eovlevo far sentire il mio affetto e sostegno anche qui.

    Posso chiederti una cosa? in che senso finora ti definivi Fan-writer, anche rispetto ad Esbat? In fondo è una trama originale, o si ispira ad un manga che io non conosco?
    Così, curiosità

  4. Lara Manni Says:

    Ciao Francesca! Grazie!
    Beh, Esbat nasce come fan fiction di un manga, Inu Yasha, anche se se ne è distaccato subito, e poi è diventato un romanzo. 🙂

  5. cailleanwrites Says:

    Adesso ho capito perchè! Non conosco Ynu-Yasha
    *___*

  6. Lara Manni Says:

    🙂
    E nel libro non te ne accorgerai xD

  7. YamiSanada Says:

    Caspita! Già al lavoro su altro? ;P
    Ho letto Esbat e mi è piaciuto moltissimo.
    Appena ho un po’ di tempo, scrivo un commento che abbia un po’ più di senso.

  8. Night Falls Darkly Says:

    “Conosci la carezza della mia lingua?”, chiese il demone. “La lingua che ti ferma, ti assaggia”, mormorò con voce di metallo.
    “Il senso può essere un mio semplice capriccio di una notte”, sentenziò la ragazza. “E’ solo per difendermi. E’ il tuo essere capriccioso, sensibilissimo, insidioso, tremendo e dolce.”
    😉

  9. Lara Manni Says:

    YamiSanada, ma GRAZIE!
    No, non sono già al lavoro anche perchè ho gli altri due libri della trilogia da rivedere. Però…diciamo che ho un’esca…

    Night. E’ solo per difendermi. Sì. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: