Esbat su Tuttolibri

Esbat su Tuttolibri, il supplemento letterario de La Stampa!!! Ecco la recensione di Ruggero Bianchi. Titolo: “E’ irresistibile il Lucifero giallo”. Sommario: “Esbat di Lara Manni: tra esoterismo e occultismo, magia e divinazione, mitologia ed epica antica”.

“S’impara sempre qualcosa di nuovo. Per esempio, che sta prendendo piede, grazie a una generazione di giovani talentuosi che trascorrono gran parte del proprio tempo tra un uso in chiave sempre più virtuale del computer e la passione per manga e anime, un singolare sottogenere narrativo, la fan fiction. Un sottogenere ambiguo e aperto, che allude alle fanzines della vecchia fantascienza e alla fantasy post-Tolkien naturalmente, nel quale si riconoscono quei fans che amano inventare e comporre storie ispirate a personaggi immaginari vissuti da loro come oggetti di culto.

In Giappone le chiamano doujinshi, «seguiti di un originale». Sempre se non ho frainteso la definizione che ne dà una delle eroine di Esbat, l’intrigante romanzo fan di Lara Manni (Feltrinelli, pp. 278, e 16,50), che dichiara appunto di rifarsi alla serie Inu Yasha di Rumiko Takahashi. La trovata del romanzo è che, tra una puntata e l’altra del suo serial, la calligrafica creatrice di La leggenda di Moeru, il più famoso manga dell’ultimo decennio, finisce per innamorarsi di un suo protagonista, il demone Hyoutsuki, essere spietatissimo ma stupendamente bello, irresistibile Lucifero nipponico, fino a volerlo evocare e trascinare nel nostro mondo in occasione di un esbat, magico e diabolico tempo di novilunio che ha un po’ il sapore di una notte di Valpurga.

E mal ne incoglie a lei e ai molti altri personaggi che popolano il nostro universo conosciuto e l’altro ignoto e oscuro, giacché l’incrocio tra le due sfere di realtà cambierà in entrambe regole e comportamenti, introducendo forme perverse di dipendenza e schiavitù reciproca, modificando destini individuali e collettivi  e costringendo tutti e ciascuno a scegliere tra ordine e caos, tra volontà e passione. Esoterismo e occultismo, magia e divinazione, mitologia ed epica antica, Tolkien e Stephen King, Gilgamesh e Kabbala (ah! La fortuna di disporre di Google, Wikipedia & Co.) colorano e insaporiscono il tutto con cinica intelligenza e astuzia sfrontata, fino a un amletico pre-finale che, come d’obbligo, la conclusione contraddice e riapre”.

Annunci

Tag:

40 Risposte to “Esbat su Tuttolibri”

  1. Ele Says:

    …lasciamo stare che il fenomeno sta “prendendo piede” da più di dieci anni xD”

  2. Lara Manni Says:

    xD Evvabbè.
    Però è bella!

  3. Mele Says:

    Ehm… Lucifero?
    … Novilunio?!

  4. Lara Manni Says:

    In effetti era plenilunio….

  5. Mele Says:

    Ecco. Saltellava talmente entusiasta che alla fine è scivolato, diciamo.
    Comunque il “Lucifero” non mi garba.

  6. Lara Manni Says:

    Be’…pensa che Lucifero era l’angelo più bello e potente del Paradiso, in fondo. xD

  7. Laurie Says:

    Eh qualcuno ricorda le fanzine!
    Be’, mi sa che sono più di dieci anni xD La vecchia MZB le pubblicava negli anni ’80 le fanfiction sul suo fandom!

  8. Mele Says:

    Mah…

  9. Lara Manni Says:

    Che dirvi? Sarà che a me diverte molto essere definita cinica e astuta xDDD

  10. Mele Says:

    Doctor Manni e Mrs. Rosencrantz?

  11. carlotta de melas Says:

    Immagino la soddisfazione. Bravissima. Te lo sei meritato.

  12. Laurie Says:

    La Santa Marion ti benedice, Lara!

  13. Lara Manni Says:

    Oh, e io mi prendo la benedizione xD
    Grazie Carlotta! 🙂
    Mele. Ja!!!

  14. Ayame Says:

    Voglio Esbat *piange* a fine settimana forse ce l’ho *.*
    Lara, quando avrai conquistato il mondo mi lascerai comandare la Svervegia?

  15. Ilya Nightroad Says:

    PRIMO: Sono d’accordo con Mele. Lucifero è rappresentazione di tentazione, peccato, tutti i valori moralmente considerati scorretti, e Hyoutsuki-sama è ben lontano da una simile raffigurazione.
    SECONDO: le doujinshi sono immancabilmente accompagnate da immagini, illustrazioni, brevi fumetti (in alcuni casi costituiscono dei manga veri e propri). Sono delle riviste e il significato letterale non è affatto: “seguiti di un originale”.
    TERZO: Tolkien???????????? Perdonami, Lara, ma non ho affatto percepito l’influenza di Tolkien in Esbat. Mi sbaglio forse?

  16. palanmelen Says:

    A meno che non salti fuori che Hyousama è imparentato cogli elfi.
    (Chissà perché trovo l’idea più comica del normale).

    E riguardo all’angelico Lucifero, aggiungerei un’altra cosa, ma sarebbe uno spoiler enorme. Tanto io e te ci capiamo. (Oddio, se proprio sono ermetica ti mando una mail.)

    …Però effettivamente un pochino la connotazione di tentazione e peccato ce l’ha, neh (eheheheh)… Ma diciamo non per colpa sua! La cosa che gli manca è l’invidia. In particolare verso la dea. Che invece è la caratteristica fondamentale di Lucifero.

    (Sì, adesso salta fuori qualcuno a spiegarci le mille varianti del significato di “Lucifero”… Allora specifichiamo che se lo troviamo in un articolo il significato deve – dovrebbe- essere il più comune e immediato, visto che un giornale può essere letto da persone di qualsiasi cultura.)
    Scusa, neh… tanto per specificare prima che arrivino i soliti intellettualoidi a fare “Ma-Ma!” col ditino in aria.

  17. palanmelen Says:

    E poi, scusa una cosa: perché Lucifero è giallo?
    (Mele torna qui dopo che il dubbio le è girellato nel cervello per quaranta minuti)

  18. palanmelen Says:

    Oddio…! Non è che è giallo perché è giapponese?! O.O
    Scusa, la pianto.

  19. Ele Says:

    Questo sarebbe un po’ razzista xD
    Comunque dai, lo sappiamo che i giornalisti dicono cose tanto per riempire spazio e far sembrare il tutto più figo, è inutile stare a questionare, che Lara si goda i complimenti e via xD

  20. Ilya Nightroad Says:

    Hai ragione Ele, il problema dei giornalisti è che desiderano sempre autocompiacersi, usando parole ed espressioni spesso del tutto inappropriate. Guarda ad esempio quel “calligrafica creatrice”…che accidenti voleva dire??? Stiamo parlando di una mangaka! Ma la cosa importante è che sia una recensione positiva per Lara, e lo è 🙂

    Hyousama elfo…uhuh, e Yobai? E’ figlio di Shelob? ^__^

  21. palanmelen Says:

    Mmh… penso che la sua storia lo renda più simile ad un Nazgul.
    Ehi, c’è persino l’anello!

  22. Lara Manni Says:

    Yobai è il vero oscuro signore, no? xD Melkor sotto falso nome.
    Temo che il Lucifero giallo si debba al Giappone….e, in effetti, Tolkien non c’è se non nel nickname di Ivy sul forum (Rohan).
    xD
    Mele, ho capito. Il vero Lucifero non è Hyoutsuki…

  23. Ilya Nightroad Says:

    Si l’anello è l’unico possibile richiamo…ma è evidente che è solo un oggetto ispirato alla sfera dei quattro spiriti…
    Bè, diciamo un incrocio tra un ragno ed un nazgul, allora…poverino Yobai, lui è più carino 🙂

  24. Ilya Nightroad Says:

    E’ vero…perchè hai scelto quel nickname per Ivy?

  25. Lara Manni Says:

    Ma no, Yobai è Sauron con due occhi secondo me xD Una volta ho scritto un crossover dove i due si incontravano, peraltro….(ricordi, Laurie?).
    Il nickname l’ho scelto perchè in effetti penso che Ivy legga Tolkien. O quanto meno abbia visto i film 🙂

  26. Ilya Nightroad Says:

    Nooooooooo!!!!!!!! Sono curiosa, è possibile leggerlo????????

  27. Lara Manni Says:

    Uno di questi giorni la posto. Era un regalo per Laurie xD

  28. Ilya Nightroad Says:

    Arigatou! ^_^

  29. Lara Manni Says:

    Era un incontro annuale tra Yobai e Sauron per stabilire chi fosse più perfido, con la partecipazione straordinaria di un Nazgul xD

  30. Ilya Nightroad Says:

    Spero che fosse allora Witch-King! (o meglio Negromante) Il mio preferito!
    Immagino che farà piegare in due dalle risate, data la tua verve creativa
    -_^

  31. Lara Manni Says:

    Mmm…no, era un sottoposto xD
    C’era un tempo in cui mi divertivo a fare parodie. Bei tempi, sigh.

  32. Ilya Nightroad Says:

    Se dovessi un giorno pubblicare un libro, mi piacerebbe inserirci alla fine una piccola parodia. Adoro le parodie e soprattutto gli scrittori che sanno fare autoironia! XD

  33. Lara Manni Says:

    Ma sai, bisogna anche essere nello stato d’animo giusto…

  34. Ilya Nightroad Says:

    Certamente…altrimenti ne soffrirebbe la spontaneità di ciò che si scrive…
    Ma da come lo dici, sembrano tempi lontani e stato d’animo sbagliato…

  35. palanmelen Says:

    Eccerto, crossover Esbat/SdA.
    (A proposito: quante fanfic ci sono già in giro su Esbat? Eh, lo so che lo sai…)
    Posteresti anche quella degli oggetti smarriti? Frrr?

  36. Lara Manni Says:

    Noooo. Tempi vicini e stato d’animo invidiabile, Ilya, credimi!!!!
    Mele…evvabbene. xD
    (finora ho letto UNA stupenda fanfic, oltre alla tua mitica S.)

  37. Ilya Nightroad Says:

    Ok, ti credo! XD
    Conosci questo sito? http://www.moonlight-flower.com/
    Ci sono delle fanfic stupende su Sesshoumaru e Rin (in inglese). Chissà, magari un giorno ce ne sarà uno dedicato interamente a Hyoutsuki (se già non c’è ) ^^

  38. Ilya Nightroad Says:

    Ps. ce n’è anche una mia, e un paio di disegni che ho creato qualche tempo fa 🙂

  39. Lara Manni Says:

    Ma che meraviglia!!!! Grazie Ilya!!!

  40. Ilya Nightroad Says:

    Prego! Spero ti piaccia 🙂
    Ci sono anche delle belle doujinshi, eh!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: