Meno sei

Cosa può tirare su il morale di una donna raffreddata, ancora incerta su quel che deve fare (comincio o non comincio a scrivere la cosa nuova?) e con un gatto fantasma  che si aggira sotto la scrivania?
Semplice: la sua natura di fan. E un numero: il sei.
Meno sei.
Meno sei a Under the Dome, il romanzo di King. Quello che doveva essere gettato nel cestino  in anni lontani e che è stato ripescato per nascere a nuova vita.
Quello che parla di cosa succede in una piccola comunità quando viene separata dal resto del mondo (a proposito di sguardi dello scrittore su ciò che lo circonda, eh?).
Quello per cui altri fan hanno citato una delle più famose dichiarazioni di King:

“I miei libri sono tutti emotivi. Lo so che mi definiscono uno scrittore horror, e io non ho mai fatto obiezioni a questa etichetta, ma non l’ho neppure davvero accettata. A me interessa aggredire le emozioni dei lettori, scipparle. Non credo che i libri debbano essere una questione intellettuale. Il mio lavoro è quello di farvi bruciare la cena mentre leggete. Se poi spegnete la luce e avete paura che ci sia qualcosa sotto il letto, meglio ancora”.

Libri “emotivi”, giusto. Ed è la cosa più difficile del mondo.

Annunci

Tag:

31 Risposte to “Meno sei”

  1. Roberto Says:

    Ed è l’unica cosa che, alla fine, resta – là dove si annida davvero la memoria.

    PS: e infatti, quando mai King riesca a fare paura, specia in rapporto alla mole di pagine che ha scritto? Re dell’introspezione, altro che re dell’horror XD

  2. Lara Manni Says:

    Là dove si annida la memoria, proprio vero.
    Ed è vero che a me King ha fatto paura solo una volta: in Pet Sematary. Per la premonizione più che per i fatti.

  3. demonio pellegrino Says:

    Speriamo che stavolta almeno ce le mettano tutte le pagine…non come l’altra volta, che hanno voluto far uscire il libro prima in Italia che in America, ma mancavano una ventina di pagine. Che incapaci.

    Ah, ti confermo: saro’ a Sarasota a Novembre.

  4. Lara Manni Says:

    Che la forza sia con te, Demonio. INVIDIA! INVIDIA NERA! 🙂

  5. kira Says:

    Confermo… come sempre, lo “Zio” resta sempre il re!!! Non mi ha fatto bruciare la cena ma… non leggere MAI “Le notti di Salem” quando fuori imperversa un temporale con i fiocchi e avete ancora la serranda alzata, si rischia l’infarto, parola mia! Ho dovuto chiudere il libro…

    Lara, Pet Sematary l’ho letto tutto d’un fiato. Bellissimo il pezzo in cui il protagonista segue “lo spettro” fuori in giardino… alla faccia dei brividi! :-S

  6. Lara Manni Says:

    Ah, Le notti di Salem. In effetti, ho guardato dalla finestra con circospezione, dopo….:)

  7. Fabrizio Says:

    Ho un segreto incoffessabile sul Re.
    Quindi è meglio se sto zitto…

  8. Lara Manni Says:

    PARLA.
    O ti mando un demone incazzato dalla finestra.

  9. demoniopellegrino Says:

    Kira, quanto hai ragione: l’ho letto un mese fa in una baita isolata in un bosco maledetto. La notte, con gli scricchiolii degli assi, facevo l’uomo duro che non ha paura, ma caspita…ne avevo!

  10. kira Says:

    Eh, demonio! Quando l’ho letto io mi sono resa conto che nessun film è mai riuscito a farmi paura quanto quel libro! E’ qualcosa di stupendo, e tu non sei stato molto fortunato visto dove ti trovavi.
    Magari, hai fatto la mia stessa pensata: “E’ solo un libro di vampiri… che sarà mai?!”
    Ecco, mai sottovalutare il RE!

    P.S. ora sono in fase It! *-*

  11. Marco Says:

    UNDER THE DOME is coming ;-P
    “immenso e pieno di energia”

    (come è sto fatto che mancavano pagine all’ultimo libro? dove? quando?)

    P.S.: intanto i produttori di LOST stanno lavorando a una bella cosuccia seria per conto del RE! sempre sia lodato ;-P

    CIAO LARUCCIA! ^_^ God bless Italy

  12. Lara Manni Says:

    God Bless Marco 🙂
    (hai già LETTO????)
    Mi state facendo venir voglia di rileggere Salem’s Lot, voi due…

  13. Marco Says:

    no, ancora non letto. A quanto ne so esce prima in Italia, poichè è in pubblicazione ancora negli U.S.
    Però era in circolazione una edizione limitata da collezionisti che “altri” hanno già 😉 tipo Ridley

  14. demoniopellegrino Says:

    negli USA esce il 10 novembre.

    Marco: l’anno scorso la raccolta di racconti Just after Sunset fu pubblicata in italia prima che in America (per quale motivo faccian ste cose, davvero non capisco): pero’ nei primi libri distribuiti mancavano una decina – mi pare – di pagine dell’ultimo racconto.

    Roba da pellai.

  15. Marco Says:

    Ahn, ecco! Sapevamo di novembre, ma non il giorno esatto 😉 a volte l’Italia è in prima linea. Merito del suo agente, diranno certi. Insomma ci tocca aspettare! Strategia di marketing

  16. Lara Manni Says:

    Quando sento nominare l’agente di King mi genufletto 🙂

  17. Marco Says:

    (noi ci mettiamo in adorazione) 😉

  18. demoniopellegrino Says:

    marco – sulla questione Abrahams/lost; io sapevo che king aveva venduto a abrahams il diritto di fare una proposta per un film sulla torre nera. Ma che King si riservava il diritto di respingere la proposta, bloccando tutto.

    E’ cambiato qualcosa?

  19. Marco Says:

    uh, parlano… parlano ma niente è stato bloccato … tutto avrà il suo corso (a quanto ne sappiamo) 🙂

  20. Lara Manni Says:

    Il mondo andrà avanti e noi vedremo la serie, questo vuoi dire? (incrocio le dita).

  21. Stefano Romagna Says:

    -1. E non sto più nella pelle!
    La sola cosa che mi lascia interdetto è l’atteggiamento della Sperling. Il libro non solo esce in anteprima mondiale, ma sarà disponibile addirittura prima nelle città di Roma e Milano, ma in redazione nessuno fiata e la pubblicità è pari a zero. Boh.

  22. Lara Manni Says:

    Vero, meno uno! Ho scritto il post prima che tu mi dessi la notizia. Domani dunque?????
    In effetti non ho visto nulla sui giornali. Neanche una pubblicità. Boh anche io.

  23. Stefano Romagna Says:

    Niente di niente. Se non lo avessi letto sul profilo FB della Sperling non lo avrei saputo nemmeno io. Temo ci sia qualcosa che non va, però.
    O è tutta una bufala o davvero non capisco il senso di una iniziativa del genere: tu, casa editrice, hai il privilegio di lanciare il nuovo romanzo del Re settimane prima che nel resto del mondo e lo fai passare sotto silenzio? Davvero geniale come strategia di marketing! Bon, ti farò sapere.

    Ps: ho quasi finito il tuo libro. Aspettati una recensione. 🙂

  24. Castle Rock Says:

    ragazzi e ragazze, per non andare fuori tema: IL LIBRO è PRENOTABILE NELLE MIGLIORI LIBRERIE ON LINE DA SETTIMANE! QUINDI, anche se uscisse in alcune città e in altre no, SE é GIà PRENOTATO, VI VIENE SPEDITO SUBITO – IL GIORNO DOPO TRAMITE CORRIERE. E poi c’è già con lo sconto del 20 % !!!

  25. Lara Manni Says:

    Castle Rock, ti dico grazie-sai.
    Stefano, aspetto!!! 🙂

  26. Anita Book Says:

    Anche io aspetto con ansia e trepidazione!
    King è l’unico, l’inimitabile, il Re.
    King sa mettermi i brividi come pochi altri.
    King sa spaventare con parole semplici combinate ad immagini inquietanti.
    King è il solo.
    ^^

    Lara, posso aggiungere il tuo blog nel mio?

    Anita Book

  27. Lara Manni Says:

    Ciao Anita. Un’altra fan numero uno? 🙂
    Naturalmente sì, puoi! Grazie.

  28. gnappetta Says:

    gatto fantasma?!

  29. Lara Manni Says:

    E’ una lunga storia, gnappetta…
    Diciamo che è l’equivalente degli “omini in tuta” di King. Ma più saccente.

  30. Anita Book Says:

    Grazie mille, Lara!
    Presto farò una recensione sul tuo libro!^^

  31. Lara Manni Says:

    Oh! Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: