Demoni e anobiani

Ho fatto le ore piccole leggendo un romanzo uscito qualche anno fa, che mi hanno regalato per Natale. Si chiama La voce dentro, lo ha scritto Sara Gran. Che storia! Non ho idea di come sia andata in Italia, anche se immagino non benissimo a giudicare dal numero di lettori che lo possiedono su aNobii.  Racconta di una possessione demoniaca. Racconta di una donna di trent’anni, con un buon lavoro, un buon marito e la levigatezza delle classi medio-alte americane. E, come piace a me, lascia aperta una doppia lettura. Procurarselo, d’accordo?
Ps. Impressionanti, i commenti anobiani, quasi tutti negativi. Forse sono io che non so leggere. Mah.

Annunci

Tag:

11 Risposte to “Demoni e anobiani”

  1. eleas Says:

    ma è in lingua?

  2. demoniopellegrino Says:

    Lara, qualcuno piu’ famoso di noi disse: “diecimila ignoranze non fanno una conoscenza”. Per cui non ti preoccupare se i commenti di anobii sono tutti negativi…

    Ah, e comunque mi hai fatto venire voglia di leggere il libro. Ma anche io sono uno di quelli che non sa leggere..,

  3. Anita Says:

    Anche io sono curiosa di leggere questo romanzo. Vado subito a procurarmelo. 🙂

  4. Lara Manni Says:

    E’ tradotto. E’ stato tradotto quattro anni fa. La cosa bella è che corre su due possibili binari: un caso di possessione demoniaca (da parte di un demone femmina su una femmina umana) e l’insulsaggine della vita quotidiana di una coppia altoborghese. Io l’ho trovato fantastico. 🙂

  5. Fabio Says:

    Ma è una storia vera? Comunque grazie per il consiglio…

  6. chiara Says:

    “Ps. Impressionanti, i commenti anobiani, quasi tutti negativi. Forse sono io che non so leggere. Mah.”

    No, non sei tu, Lara. Sono loro. Vai a leggere la pagina anobiana su “La taverna de doge Loredan” di Ongaro… commenti risibili su uno dei libri più belli in assoluto del novecento italiano.

    Rassicurati, Lara. Non sei tu. Ciao!

  7. Marika/Yuko86 Says:

    io sono una delle anobiane cui è piaciuto, 3 stelline:) E’ molto breve ma mi ha molto spiazzato…e poi non mi aspettavo un finale così!

  8. Lara Manni Says:

    Benvenuta Marika 🙂
    E’ un libro spiazzante, in effetti: e non mi stupisco che sia piaciuto a Bret Easton Ellis. Perchè è come se nel mondo che ha descritto fino a qualche libro fa avesse fatto irruzione L’esorcista. E’ un libro dove il solido diventa sottile, direbbe King.
    Chiara. Chiara? Vado a vedere, subito. Un abbraccio!

  9. chiara Says:

    Sì, Chiara.
    Vai, e inorridisci. Se avessi un blog, ci farei un post.
    Mi incuriosisce comunque il libro che hai letto. Lo cercherò.
    E grazie per avermi citata nel post delle scrittrici neogotiche. Seguo il tuo lavoro e ti apprezzo moltissimo. Finalmente un po’ di compagnia femminile in questa gotica oscurità…
    Un abbraccio

  10. Lara Manni Says:

    Benvenuta!!!! 🙂
    Chiara, è un onore. Sul serio. Un abbraccio forte a te e che sia un 2010 indimenticabile, già che ci siamo!

    Ps. Ho letto le recensioni di aNobii su Ongaro. Sono sconvolta.

  11. chiara Says:

    Uno splendido 2010 anche a te.

    Sconvolta è la parola giusta. A me è mancato il fiato. Ovviamente non tutto Anobii è così – e qua c’è già l’esempio di Yuko86, molto attiva sul sito e gran lettrice. Ma ci sono delle sacche di ignoranza vere e proprie.
    Ci torneremo, Lara, ci torneremo.

    A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: