Non solo i cavalieri sono solitari

Perchè poi, diciamocelo, quella che sto scrivendo è una storia sulla solitudine. Sulla solitudine femminile, in particolare.
Con tutti gli eroi solitari della letteratura e del cinema,  mi piaceva l’idea di raccontare una donna che si trova in una situazione di – già – isolamento. E che finisce con l’accettarla.
Ps. Con tutte le briciole che sto disseminando sul blog  si potrebbe fare una torta, lo so.

Annunci

Tag:

7 Risposte to “Non solo i cavalieri sono solitari”

  1. Giobix Says:

    un bel frammento su isolamento e solitudine: http://www.dispersoneiboschi.it/sottolefoglie1.html

  2. Lara Manni Says:

    Bello davvero! Grazie! Devo scoprire Mauro Corona, me ne parlano in diversi.

  3. Melmoth Says:

    Il problema dell’essere soli è che non si mai davvero soli: abbiamo in testa tutte le voci della gente che abbiamo vissuto e che hanno intrecciato la loro vita alla nostra. Li abbiamo nella loro assenza.

  4. Lara Manni Says:

    Bingo, Melmoth. 🙂

  5. CosinoNero Says:

    Tutte queste briciole sembrano veramente deliziose, non vedo l’ora di mangiare la torta ;D

  6. Giobix Says:

    prego, tra l’altro c’è una bella stoccata contro il razionale a tutti i costi.

  7. Lara Manni Says:

    Benone Giobix.
    CosinoNero: sto impastando. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: