Squash

Ma nel mio piccolissimo, mi piacerebbe poter dire che Il gioco di Lavinia nasce con le stesse intenzioni de Le notti di Salem rispetto a Dracula. Una partita di squash letterario dove Il gioco di Lavinia è la palla e L’orrore di Dunwich il muro contro cui rimbalza.
Troppo, eh?

Advertisements

Tag: , , ,

3 Risposte to “Squash”

  1. Vocedelsilenzio Says:

    Io credo non sia mai troppo. Bisogna sempre puntare in alto, a mio parere.

    Ma, Lara, sbaglio o sei più mattiniera ultimamente?

  2. Lara Manni Says:

    Dì pure quasi insonne. Vado a periodi.

  3. giulia Says:

    Mio nonno diceva sempre che devi mirare alla testa se vuoi colpire al…no va beh lasciamo perdere quel che diceva mio nonno! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: