Esserci

Lo so, di certo ho dimenticato qualcuno nei ringraziamenti che chiudono Sopdet. So anche che alcuni pensano che i ringraziamenti stessi siano un atto formale, un modo di accattivarsi la benevolenza altrui, un di più. Per me, e soprattutto in questo caso, non lo sono: è vero che si scrive da soli, con le mani poggiate sulla tastiera, una sigaretta che si consuma nel portacenere e una finestra su cui alzare lo sguardo quando le parole non si trovano. Ma c’è sempre qualcuno che è pronto ad ascoltarti se le ombre si addensano un po’ troppo, se lo scoraggiamento va a ferire quella parte di te che si nasconde e che, sì, è la più fragile di tutte, e la tieni segreta per questo. C’è sempre qualcuno che suggerisce una parola che cambia di segno a un’intera scena, un personaggio da approfondire, il calo di tensione in una frase di troppo. C’è qualcuno che ti scrive cosa si mangia nel giorno dei Morti e qualcuno che ti regala una leggenda. E qualcuno che, semplicemente, ti resta vicino, senza dire nulla, ma facendoti sentire che c’è.
Spero di non aver dimenticato nessuno, e sicuramente ho dimenticato invece, come sempre avviene.
Per tutti, nel giorno in cui Sopdet comincia la sua strada, un grazie di cuore.

Ps. E un grazie speciale al mio spacciatore di laghetti alpini, per oggi e per tutto.

Pps. Altri grazie. Laurie.  Meravigliosa donna. E Writer’s Dream!

Annunci

Tag:

28 Risposte to “Esserci”

  1. G.L. Says:

    Grazie a te. Strego padrino e’ la cosa più’ bella che una donna mi abbia detto.

  2. Lara Manni Says:

    🙂 Attento, potrebbe diventare il tuo perpetuo soprannome 🙂

  3. Valberici Says:

    Ah, miseriaccia, ma perchè sono così rare queste amicizie tra scrittori? 🙂

  4. Lara Manni Says:

    Perchè in genere entrano in gioco tanti fattori disgreganti: la competitività, su tutti. Ed è normale, e umano. Il problema è solo capire che se si riesce a metterla da parte, quel che si riceve in cambio vale non una candela, ma un intero parco luci.

  5. Laurie Says:

    Ah se potessi! Andrei nelle librerie e metterei una fascetta su Sopdet: approvato dalla Somma!
    Ti avevo promesso una sopresa, per una volta mantengo: ma non dirò dove si trova :P:P

  6. Lara Manni Says:

    Ma…! Almeno un indizio piccolino? 😀

  7. Lara Manni Says:

    TROVATO! GRAZIE!

  8. Laurie Says:

    Dai, non era difficile X°D Era il minimo che posso fare.
    Ma uff perché su amazon il libro non è disponibile? ç__ç

  9. Lara Manni Says:

    BELLISSIMO! Però non riesco a caricare il banner su Facebook 😦
    Su Amazon non so, so che su IBS lo è.

  10. Ayame Says:

    Dannato Amazon, ricorrerò alla libreria ”classica” 😀

  11. Vale Says:

    Grande, Lara! ^_^

  12. Laurie Says:

    Penso che sia un problema di tutti i libri usciti recentemente, perché anche quello della Carey lo danno come non disponibile. Aspetterò.

    Ma Faccia fa caricare i banner animati? Mi sa di no.

  13. debby Says:

    un grazie di cuore a te….che doni la possibilità di poter leggere e sognare/fantasticare stimolandone anche il lato artistico!!!
    VAI COSI’….NON TI FERMARE!!!
    ^__^

  14. Lara Manni Says:

    Vi voglio bene 😀

  15. Sopdet | Scrittori Esordienti Says:

    […] oggi Sopdet, il seguito di Esbat, uno dei migliori fantasy italiani in circolazione, scritto da Lara Manni. Qui non l’abbiamo ancora letto – per forza di cose – ma dai primi capitoli […]

  16. Andrea Says:

    E finalmente il giorno è arrivato. Bravissima Lara! 🙂

  17. Paolo E Says:

    Grande Lara! Grazie dei tuoi sforzi e di coinvolgerci cosi nella tua esperienza.

  18. Lara Manni Says:

    Ma grazie a voi! In questo momento posso coinvolgersi solo nel timor panico che regolarmente mi attanaglia in questi casi 🙂

  19. il solito Filippo Says:

    Grazie a te Lara. Ti si vuole bene.

  20. Giobix Says:

    Celo! 😀 Ho dovuto sbirciare negli scatoloni perchè non era ancora stato esposto. Bellissima confezione con coperta e sovracoperta, non tipo tascabile rifilato allo stesso prezzo. Dopo lo leggo.

  21. zeros Says:

    Sono a pagina 330. Lo avrei già finito se solo ieri sera non avessi dovuto giocare di ruolo (difficile spiegare a quattro maschi che gli dai buca per un gelido youkai e un tenebroso bastardo!)
    Grazie a te di aver scritto Sopdet!
    Ah, i ringraziamenti sono molto carini, mi hanno fatto tenerezza e simpatia, così, per partito preso! ^_^

  22. Fabrizio Valenza Says:

    Brava Lara!! Domani news su Il cielo nel libro 😀

  23. Lara Manni Says:

    Ehi! Ma grazie!!!!
    Marina, potresti fare entrare youkai e bastardone nel gdr, no? xD

  24. zeros Says:

    Devo provare ad accennarlo al master, magari l’idea lo sconfiffera 😉
    Comunque finito! Posso dirlo che ho adorato (ma proprio tanto tanto tanto) Adelina? ^_^ Gran bel personaggio! E anche Johann non è male, come complessità e fascino (malato), ma vincono Adelina e quel bonazzo dello youkai 😉
    E’ il finale, che un po’… non so… devo rifletterci un po’ su; lascio decantare e poi magari scrivo qualcosa sul libro ^_^
    Ancora grazie di averlo scritto 🙂

  25. Lara Manni Says:

    Ma grazie a te Zeros…:) Sono felice che ti piaccia Adelina, che ho amato, scrivendola, come e più della Sensei.
    Sul finale. Be’, era, per me, l’unica possibilità. E un gesto d’amore, anche. 🙂

  26. La Strega Madrina Says:

    Preso stamattina! E comunque… grazie, Lara, non meritavo parole così belle. E questo appellativo è un altro romanzo… ti voglio bene.
    Commozione.
    Beh, ricomponiamoci. Un grossissimo in bocca al lupo, cara! E che mille incantesimi proteggano il cammino di “Sopdet” nel mondo…

  27. Lara Manni Says:

    Strega Madrina!!!! Tu mi commuovi ogni volta, per ogni parola che scrivi, per la voglia di scrivere che mi hai trasmesso. Mi inchino tre volte, e mi squaglio. E che la strada della “creatura nuova” in arrivo, la tua, sia più luminosa di una stella.

  28. Lidia Perfinta Says:

    Bene, bene, bene. Mi sono infilata qui, nella Feltrinelli di Ravenna, e ho spiato, spiato… finché il libro non è apparso sullo scaffale! Mi sto specializzando in agguati a teneri, freschi romanzi. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: