Una bella giornata

E’ stato un bel week end. Intanto, sabato è uscito un bell’articolo su D di Repubblica, quindi una bella recensione di Zeros, con cui abbiamo chiacchierato a lungo sul senso del finale (ma non posso riferirvi nulla, ovviamente).
Poi, sono stata alla manifestazione di ieri: ed è stato bellissimo.  Penso che anche chi scrive possa contribuire a raccontare un mondo femminile diverso. Penso che ci stiamo provando. Penso che è una bella giornata.

Annunci

Tag:

11 Risposte to “Una bella giornata”

  1. Ayame Says:

    Stanotte ho sognato il film di Sopdet. Che non c’azzecca niente con la trama, ma almeno l’ho visto tutto XD
    Magari è un sogno premonitore…

  2. Lara Manni Says:

    Coosa? Guarda che voglio sapere com’era!!!

  3. zeros Says:

    Felice che tu abbia avuto una bella giornata! Le chiacchiere mi hanno fatto molto piacere, è una gran bella parte dell’aver letto un libro, il potersi confrontare con l’autore ^_^

    @ Ayame: il film? Lo voglio! Anche solo in formato onirico, anche se non c’entra nulla con la trama! 🙂

  4. Lara Manni Says:

    E io ho adorato la tua passione, Zeros 🙂

  5. Laura Costantini Says:

    Venerdi’ scorso ero alla libreria Nuova Europa ai Granai a Roma per la presentazione del libro di Pierpaolo Turitto. Mentre ero li’ mi cade l’occhio su una copertina tutta nera, favolosa, che attirava l’attenzione come una supernova. Era Sopdet. Avevo appena speso 18 euro per il libro in presentazione e non potevo/dovevo spenderne altri. Lo faro’, quanto prima, ma intanto ho convinto in mio caro amico (Enzo Bodycold Carcello) che non puo’ assolutamente vivere se non legge Esbat e poi Sopdet. Lui, che adora i manga, diventera’ un tuo assoluto supporter. Volevo dirtelo.
    p.s. Ma eri alla manifestazione di Roma?

  6. Lara Manni Says:

    Grazie!!! Ma non vedo l’ora che lo legga tu 🙂
    Sì, ero alla manifestazione di Roma, semispalmata su un muretto. 🙂

  7. Lara Manni Says:

    Ayame, ma insomma! Vuoi raccontarcelo? 🙂

    • Ayame Says:

      Ma non c’entra niente con la trama XD C’era Ivy che se ne andava in giro assieme a un gruppo di visitatori in tour guidato a una residenza dell’Ottocento su cui c’erano molte storie… La guida era un tizio stranissimo, vestito (come tutti i visitatori, tranne Ivy) come un nobile dell’epoca, con la faccia dipinta di bianco e le guance rosse, tipo clown o_O Poi mentre il gruppo scendeva nelle catacombe – sì, c’erano le catacombe sotto al palazzo XD – Ivy si distrae e si perde, e trova un gruppo di satanisti che vanno su e giù un po’ dappertutto senza calcolarla e recitando un mantra. Poi non ricordo come va a finire, ma ho visto anche i titoli di coda XD

  8. Paolo E Says:

    Sono molto contento che tu sia felice. Come è andata la manifestazione?

  9. Lara Manni Says:

    Era bellissima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: