Appunti, appunti, appunti

Capitolo 15 de “Il passaggio”, ovvero il punto del romanzone cui sono arrivata. Tecnica più che rispettabile. Grande capacità di suscitare empatia verso i personaggi. Omaggio più che scoperto a “L’ombra dello Scorpione”, fin nei dettagli (la nera sensitiva dalla parte del Bene, il contagiato che trascura di rivelare un sintomo, il progettone scientifico che distrugge il mondo, la debolezza-forza di uno dei personaggi). Ma dal momento che nessuno scrive davvero qualcosa di completamente nuovo, l’omaggio va benissimo. Mi chiedo solo come Justin Cronin riuscirà a gestire il dopo-Apocalisse. Per King è stato il momento più difficile, quello in cui ha lasciato il romanzo per otto mesi, fino a comprendere che doveva risolvere la situazione con il viaggio dei protagonisti nelle terre dell’Uomo Nero. Vedremo.

Ps. Per chi volesse, c’è una bellissima intervista che mi ha fatto Alessandra su Diariodipensieripersi.
E c’è una splendida recensione di Valentinamente. Splendida, davvero!

Annunci

Tag: , , ,

2 Risposte to “Appunti, appunti, appunti”

  1. Valberici Says:

    Chissà se il finale sarà “debole” come quelli kinghiani? Beh, io l’ho già letto e ti posso dire che…….. 😛

    Comunque al giorno d’oggi non ci sono più i Cronin di una volta…

  2. Lara Manni Says:

    Non vale. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: