L’estate che mi schiaccia

Mi trascino per il sonno, la stanchezza, la svogliatezza. Va così.
Qui, la recensione di Irene Vanni per Horror Magazine, su Sopdet.

Annunci

Tag:

5 Risposte to “L’estate che mi schiaccia”

  1. Fabrizio Valenza Says:

    Continuo a non capire che logica colleghi il tono di una recensione di FM o HM al numero di stellette assegnato. Boh!

  2. Lisey Says:

    Cara Lara, io Sopdet l’ho letto, e mi è anche piaciuto molto (a proposito, a quando il terzo?). A me pare che l’autrice dell’articolo invece abbia letto solo le prime pagine. Leggo: “Ancora una volta a farla da padrone è il mondo della fan art, di Internet, di messenger, di facebook”. Ma quando mai? Le fanart appaiono soltanto nelle prime pagine, quando rientra in scena Ivy. Internet e messenger ci sono due volte, se non mi ricordo male e facebook visto che il romanzo è ambientato nel 2007 non era ancora un fenomeno, tanto che uno dei personaggi (mi pare Ivy, non ho riletto) parla una volta “di quel sito nuovo”. Che caspita di recensione è? Cosa ha letto l’autrice? Invece, tutto l’impianto del romanzo, che sono i tre periodi storici in cui viaggiano i demoni, non è praticamente nominato. La sensazione che ho è che siano stati letti i primi capitoli e basta, ma questo è grave e scorretto.
    Poi, i riferimento ai possessivi sono ridicoli: non mi sono messa a contarli, ma non è certo l’uso di un possessivo in più a rendere meno scorrevole una scrittura. Quanto alla frase: “Come in un manga, ciò che risalta sono le immagini, più che le parole”, qualcuno deve spiegarmene il senso.
    Sono indignata come lettrice: perchè una recensione che appare su un sito come horror magazine deve presupporre che il libro venga letto, e non che si copi la scheda del libro per aggiungere tre fesserie buttate giù dopo aver sfogliato il libro.
    Sopdet è molto, molto più di quello che si può capire da queste righe. Ci tenevo a fartelo sapere. Ciao!

  3. Marco85 Says:

    Non per essere complottista, ma una recensione così immotivatamente acida unita ad altre recensioni immotivatamente entusiaste fa pensare.

  4. G.L. Says:

    Beh c’è anche scritto “difatti”.

  5. stefania Says:

    IMHO, ci sono molte cose di difficile comprensione da quelle parti, a cominciare da una presunta conoscenza della grammatica e dell’ortografia.. e quella recensione appartiene alla categoria X files, ovvero differente percezione della realtà. Comunque, un ottimo esempio di mediocre recensione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: