Refurtiva- 1

Se chi scrive ruba, ruba soprattutto a se stesso. Ma non alla biografia lineare:  raccontare la propria vita mascherandola (o anche rendendola evidente, in quella che si chiama auto-fiction) può essere una scelta legittima, ma non è quella a cui mi riferisco.
Mi piace rubare per frammenti. Episodi insignificanti, barlumi, suoni, piaceri e dolori, mescolati insieme e provenienti da momenti diversi.
Ora che la parola fine è stata scritta (tutto è iniziato nel 2007 sul mare, tutto è finito pochi giorni fa sul lago: acqua e acqua), restituisco la refurtiva. Non proprio l’intero bottino, ma una parte. Ovvero, racconto  cosa appare, magari per una riga, nella trilogia. Cominciando da una serie televisiva.

Annunci

Tag: , ,

5 Risposte to “Refurtiva- 1”

  1. lauraetlory Says:

    Voglio il terzo volume. Lo esigo e in tempi brevissimi!

  2. Lara Manni Says:

    Temo che prima di febbraio non arrivi 🙂

  3. stefania Says:

    una serie televisiva che io amo. Cui sono fortemente debitrice. Che mi ha aperto gli occhi sulla coesistenza tra reale e fantastico, quasi vent’anni fa, e che vedevo con mio padre nello studio di casa mia.

    Come si dice, nulla viene dato e nulla viene tolto, ma solo trasformato. Buona giornata, principessa delle tempeste.

  4. Lara Manni Says:

    Buona giornata a te. Sì, quella serie, per la mia generazione (e non solo) ha significato moltissimo. Proverò a spiegare perchè.

  5. ∂| Fantascienza.com Blog |uno Strano Attrattore » Blog Archive » Corpi spenti: Input #0 Says:

    […] ho pensato quindi a un ciclo di articoli che – ispirandomi a quanto ha avuto l’idea di fare Lara Manni al termine della sua trilogia Esbat/Sopdet/Tanit – offra un risarcimento morale alle opere che […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: