Archive for 11 gennaio 2012

Benandare e malandare

gennaio 11, 2012

Su Carmilla c’è un mio intervento sui benandanti e su due romanzi fantastici che hanno attinto esplicitamente al loro culto e ai testi di Carlo Ginzburg.  Sottolineo, esplicitamente: perché gli studi di Ginzburg, e le leggende cui fa riferimento, sono terreno di coltura per numerosissime narrazioni.
Più che soffermarmi, però, su come leggende e miti influenzino le storie, ho cercato di sottolineare come il modo di raccontarle, in Chiara Palazzolo e Majgull Axelsson, sia quello che tocca il cuore della narrazione fantastica, più volte accennato da queste parti. Ovvero, la questione del Male, e la rinuncia, da parte di chi scrive, alla contrapposizione senza sfumature che, spesso, identifica il fantastico.
Buona lettura!

Ps. Sul fantastico e il blogging segnalo uno strepitoso post di Jumpinshark, dove si parla di commenti e interazione sul web. Da leggere.